Storia del Pilates

Storia del Pilates

Nel 1880, in una piccola città situata vicino a Dusseldorf, nacque Joseph Hubert Pilates. Il ragazzo era debole, affetto da febbre reumatica, asma e altri disturbi.

Ma la volontà di ferro ha avuto il suo pedaggio: Joseph non solo sconfisse la malattia, ma sviluppò anche il proprio sistema di esercizi. All'età di quattordici anni, Pilates era un modello per i coetanei e un modello di salute.

Nessuno poteva credere che Joseph, che ha posato per le telecamere come modello, fosse un bambino malato e fragile da bambino.

Il segreto del saggio tedesco è semplice: Pilates considerava il corpo umano come un sistema integrale, i cui dettagli devono interagire perfettamente tra loro.

Ogni esercizio di uno dei tipi di fitness più amati dalle ragazze moderne coinvolge il maggior numero di muscoli.

Nel 1912 Pilates si trasferì in Inghilterra, dove si guadagnò da vivere lavorando come pugile, artista circense e persino allenatore di autodifesa per i detective di Scotland Yard.

All'inizio della prima guerra mondiale, Joseph Pilates fu fatto prigioniero. Durante la detenzione, ha continuato ad allenarsi attivamente e ha insegnato gli esercizi ai suoi compagni di prigionia.

Pilates ha sviluppato un programma di allenamento utilizzando tutti i tipi di oggetti che potrebbero essere trovati in custodia. Grazie alla tecnica e agli elastici, alle molle, che ha attaccato ai letti, i pazienti costretti a letto sono tornati rapidamente alla normalità. Una serie di esercizi di Pilates ha permesso anche ai pazienti costretti a letto di esercitarsi continuamente.

Negli anni '20 Joseph emigrò in America. Presto aprì il primo studio di formazione, che si trovava nell'edificio del City New York Ballet Center. A New York, il nuovo sport ha guadagnato particolare popolarità nei circoli di balletto. All'inizio degli anni '60, ballerini famosi consideravano un onore entrare in una master class di Pilates.

Negli anni '90 del secolo scorso, i dipendenti dei centri di riabilitazione e traumatologi di tutto il mondo hanno attirato l'attenzione su un nuovo metodo per il recupero dei pazienti dopo operazioni e lesioni ortopediche. Non tutti gli esercizi dell'autore sono giunti al presente in forma invariata. Il programma originale è stato continuamente sviluppato in conformità con le sempre nuove esigenze della medicina e della scienza.

I fan del Pilates includono pop star e atleti (Janet Jackson, Madonna, Tom Jones). Tra i nostri compatrioti, la ballerina di fama mondiale Ilze Liepa è particolarmente affezionata al complesso di esercizi Joseph Pilates. L'autore della meravigliosa tecnica era sicuro che non la quantità, ma la qualità degli esercizi eseguiti fosse molto più importante. Il principio fondamentale del Pilates, nonostante tutti i cambiamenti, è conservato al momento attuale.

Catalogo FitUFO

Back to blog

Leave a comment

Please note, comments need to be approved before they are published.