Cosa mangiare dopo una dieta per non ingrassare

Cosa mangiare dopo una dieta per non ingrassare?

Al giorno d'oggi è difficile trovare una persona che dimagrisca e non segua alcuna dieta. Il culto di un bel corpo e di una figura snella ha catturato le menti delle persone, tutti vogliono apparire attraenti e belli. In larga misura, c'è un'opinione secondo cui le persone magre hanno una vita più facile, è più facile per loro ottenere il lavoro dei loro sogni, trovare il partner perfetto o addirittura non avere problemi a vestirsi in modo elegante e alla moda, perché nei negozi tutti i vestiti si adattano la loro taglia, in modo che possano scegliere liberamente ciò che gli si addice individualmente, ciò che gli piace.

Puoi effettivamente perdere qualche chilo perché il peso supera la norma stabilita dalle raccomandazioni mediche e rappresenta una minaccia per la salute. Altri, infatti, non hanno affatto bisogno di dimagrire, pensano solo di aver bisogno di una dieta e non sono contenti del loro aspetto, quindi si sforzano di lavorare sul proprio corpo. Per ottenere l'effetto desiderato, per perdere chili di troppo, viene utilizzata una determinata dieta in combinazione con esercizio fisico e sport.

Ricette Frullati FitUFO

Se sei persistente e disciplinato, sarai in grado di ottenere la perdita di peso dei tuoi sogni, ottenere l'effetto pianificato e perdere peso. Nessuna dieta dura per sempre. Quando perdiamo quanto pensavamo, dobbiamo tornare alla cosiddetta dieta quotidiana normale, che non porterà più alla perdita di chilogrammi aggiuntivi, ma ci consentirà di mantenere questo peso e fornire un valore nutritivo adeguato. Cosa bisogna fare per mantenere il peso raggiunto, per non ingrassare e per non sprecare enormi sforzi in poco tempo:

1. Sii paziente e apporta gradualmente modifiche al tuo menu.

Non tornare immediatamente al mangiare "normale", cioè ai pasti, prima di una dieta, o con un contenuto calorico sufficientemente elevato, subito dopo aver visto il numero desiderato di chilogrammi del tuo peso.

Armatevi di perseveranza e pazienza. Giorno dopo giorno , aumenta il contenuto calorico del menu fino a raggiungere l'apporto calorico giornaliero adatto al tuo corpo.

Aumenta il tuo apporto calorico di 50-100 kcal ogni giorno, oppure, ad esempio, continua la tua dieta, permettendoti di assumere più calorie solo nei fine settimana o ogni secondo o terzo giorno. Non "saltare" sul cibo subito dopo la fine della dieta, molte persone compensano rinunciando a molte prelibatezze nella dieta e mangiando troppo nei prodotti subito dopo aver perso peso, il che porta a un rapido ritorno dei chilogrammi persi. Se vuoi evitarlo, prepara il tuo menù giornaliero in modo saggio e razionale, scegli gli alimenti con saggezza.


2. Determina il tuo fabbisogno calorico.

Scopri quante calorie devi fornire al tuo corpo ogni giorno affinché possa funzionare correttamente e che tu abbia la giusta dose di energia. Quando determini il tuo fabbisogno calorico giornaliero, prendi in considerazione il tuo BMI attuale, ovvero il rapporto peso/altezza, considera quanto sei attivo, quanto esercizio fai ogni giorno.

È noto che più ti muovi, più ti alleni, più calorie bruci e quindi hai anche bisogno di più calorie. Puoi determinare la tua indennità giornaliera parlando con un dietista o guardando un libro o Internet per scoprire quante calorie dovresti assumere al giorno in base al tuo stile di vita e al tuo peso corporeo. In media, si stima che un adulto abbia bisogno di consumare circa 2000 kcal al giorno per funzionare correttamente. Tuttavia, è necessario avere una visione più ampia di ciò, tenendo conto dell'età, del sesso e del BMI e della dose di attività quotidiana menzionati in precedenza, al fine di determinare individualmente il fabbisogno calorico giornaliero.

T shirt FitUFO

3. Non tornare alle cattive abitudini alimentari che avevi prima di perdere peso.

Se hai già avuto problemi di peso e sei ingrassato, non sei riuscito a mantenere un peso stabile prima di perdere peso, è ovvio che non stavi mangiando bene. Potresti aver mangiato cibo spazzatura troppo spesso, mangiare troppo o non abbastanza cibo nutriente, non mangiare regolarmente e non essere attivo. Non tornare a un comportamento così sbagliato , perché porterà alla restituzione dei chilogrammi persi, di cui ti sei liberato con grande fatica, a costo di molti sacrifici.

4. Controlla il tuo peso.

Imposta una volta alla settimana o al mese al giorno durante il quale ti pesi per vedere se stai ingrassando dopo aver ripreso cibi più ipercalorici. Tieni presente che potrebbero esserci giorni nel mese in cui pesi un po' di più, perché il tuo corpo ha accumulato acqua, o hai mangiato qualcosa che non è stato ancora digerito il giorno prima, oppure hai bevuto molto e puoi vedere fino a un chilogrammo di peso. Non farti prendere dal panico per questo.

Pensa solo se ultimamente hai esagerato con il tuo cibo, se ti sei esagerato e di conseguenza ingrasserai un po' di più. Se noti un aumento di peso insoddisfacente , dai un'occhiata più da vicino alla tua dieta e magari prova a mangiare meno calorie fino a quando il tuo peso non torna alla normalità. Prova a pesarti al mattino prima di colazione e prova a determinare quante calorie devi assumere per riportare il tuo peso alla normalità. Utili anche i pesi con una funzione che può determinare la percentuale di acqua o grasso nel nostro corpo, che possono essere utili se il peso è in aumento e se vogliamo determinarne la causa.

5. Mangia cibo sano e non dimenticare di fare esercizio.

Anche se hai già perso quanto volevi, non fermarti qui. Il lavoro su te stesso non finisce qui, perdere peso è una cosa e mantenere il peso è un'altra. Anche dopo una dieta , dovresti comporre con cura il tuo menu, mangiare molta frutta e verdura, prestare attenzione al contenuto di grassi e al contenuto calorico degli alimenti; mangiare cibi ricchi di fibre, che hanno un effetto positivo sulla digestione e sul metabolismo. Si sa che di tanto in tanto mangeremo qualcosa di dolce o più grasso, con calorie e questo non è male. Tuttavia, se una volta hai mangiato una fetta di torta, prova a mangiare carne magra e verdure per cena piuttosto che braciole di maiale e patate con salsa e condimenti.

Frullatore

La base per un'ulteriore nutrizione dopo aver perso peso dovrebbe essere cibi sani e nutrienti, ma il loro numero aumenterà. Lascia che i peccati alimentari siano singoli, che non costituiscano la maggioranza nel menu del giorno. Inoltre, non dimenticare di fornire al tuo corpo le attività quotidiane, non smettere di allenarti perché hai già perso peso, continua ad allenarti, fai una passeggiata, continua a muoverti per mantenere il tuo corpo in buone condizioni.

6. Usa creme, lozioni e prodotti per la cura del corpo.

È noto che quando si perde peso, il corpo perde la sua elasticità. Affinché la pelle non appaia brutta, vale la pena ricordare lozioni e creme rassodanti speciali che sosterranno la condizione e l'aspetto della pelle e del corpo sia durante la perdita di peso che dopo la perdita di peso. È utile utilizzare massaggi che migliorano l'aspetto e la presentazione del corpo e della figura. Vale anche la pena ricordare di idratare adeguatamente la pelle, è necessario bere almeno 2 litri di acqua al giorno, vale anche la pena usare preparati idratanti. Prendiamoci cura di noi stessi e dell'aspetto del nostro corpo dopo il dimagrimento, in modo che la perdita di chilogrammi e un corpo tonico ci rendano ancora più attraenti. Come accennato in precedenza, la dieta e la perdita di peso sono un problema, e lo sono la vita e l'alimentazione dopo la perdita di peso, un'altra prova di forza.

Il fatto che abbiamo utilizzato una dieta ha un grande impatto sul fatto che possiamo tornare a una dieta quotidiana più calorica senza il rischio di aumento di peso. Se seguissimo una dieta ipocalorica e poco nutritiva, sarebbe più difficile per noi tornare alla nostra dieta quotidiana senza il rischio di aumento di peso. Ma tornare a una dieta razionale, "normale" è ragionevole e moderato (che darà più calorie, che probabilmente a volte conterranno più cibi grassi, dolci), perché la mancanza di razionalità e pazienza in questo processo porterà al ritorno di chili di troppo, che abbiamo perso così tanto.

Non sprechiamo i nostri sforzi, prendiamoci cura di noi stessi per non recuperare velocemente i chili persi, il cosiddetto effetto "yo-yo", godiamoci sempre il nostro bell'aspetto e sentiamoci bene nella nostra pelle, irradiando benessere e soddisfazione di sé e con i loro risultati.

Polo FitUFO

Back to blog

Leave a comment

Please note, comments need to be approved before they are published.