Dieta di Copenaghen

Dieta di Copenaghen

La Copenhagen Diet è una dieta molto restrittiva che promette di perdere fino a cinque chili in due settimane. La domanda è: è possibile? Ci sono anche dubbi sul fatto che un tale risultato della perdita di peso danneggerà la nostra salute.

La dieta Copenhagen, come ogni dieta veloce , presenta sia vantaggi che svantaggi.

La dieta di Copenaghen - Regole

La dieta Copenhagen si basa su un menu rigorosamente definito di 13 giorni , che deve essere rigorosamente rispettato - solo allora si possono ottenere i risultati desiderati. L'essenza di questa dieta è una riduzione radicale del contenuto calorico dei piatti . Le ipotesi possono sembrare le stesse di altre diete, ma la colpa è di una nomenclatura confusa, poiché la dieta di Copenaghen è anche conosciuta come la dieta dei tredici giorni, la dieta danese e, sorprendentemente, la dieta svedese.

Polo FitUFO

E i creatori della dieta e i suoi sostenitori promettono risultati impressionanti in breve tempo. Coloro che hanno seguito la dieta sono fiduciosi che il suo utilizzo consenta di perdere fino a 10 chilogrammi in meno di due settimane. Le persone che decidono di provare il menù creato per 13 giorni e arrivare alla fine , di solito parlano di perdere 4-7 kg, che è anche un risultato molto soddisfacente per un dimagrimento così rapido. Tuttavia, la durata rigorosamente definita della dieta e il menù specifico che l'accompagna non sono tutte le regole che devono essere seguite per raggiungere il successo .

Tredici giorni - regole di base da seguire

Quando si decide la dieta Copenhagen bisogna attenersi rigorosamente al menù assegnato per ogni giorno e andare fino in fondo, ma non solo . Di seguito le regole che sono parte integrante della dieta dei 13 giorni.

Innanzitutto tutto ciò che si mangia durante la dieta è compreso nel menù per 13 giorni . Non è consentito fare spuntini fuori pasto, mangiare dolci, cereali o altri alimenti diversi da quelli indicati nel menù. L'alcol durante la dieta è escluso. Tuttavia, devi bere almeno 2 litri di acqua non gassata durante il giorno. Il menù del pranzo e della cena può essere modificato, ma solo nell'arco di un giorno, ei piatti non devono essere salati, ma solo conditi con erbe aromatiche. È altrettanto importante mangiare a una certa ora. L'orario migliore per la colazione è dalle 8:00 alle 9:00, il pranzo dalle 12:00 alle 14:00 e l'ultimo pasto prima delle 18:00.

Se non ti attieni alla dieta restrittiva di Copenaghen fino alla fine, il prossimo tentativo è possibile solo dopo tre mesi. Una dieta pronta, se ha portato risultati e vogliamo continuarla, può essere ripetuta dopo due anni.

Cos'altro è importante non solo per ottenere un risultato visibile è evidente, ma anche per mantenere il risultato sul peso ed evitare l'effetto yo-yo? Dopo aver completato la dieta Copenhagen , dovresti passare a una dieta ipocalorica. Si consiglia inoltre di assumere preparati vitaminici.

Pantaloncini FitUFO

Il cibo nella dieta di Copenaghen

La dieta quotidiana è semplice. Il menu cambia leggermente durante la settimana. Successivamente, la dieta viene ripetuta fin dall'inizio.

Giorni 1 e 8 una tazza di caffè nero con una zolletta di zucchero due uova sode, un bicchiere di spinaci bolliti e un pomodoro di media grandezza una bistecca di manzo magro, cinque foglie di lattuga con un cucchiaio di olio d'oliva e succo di limone 

Giorno 2 e 9 caffè nero con zolletta di zucchero

Bistecca di manzo, cinque foglie di lattuga con un cucchiaio di olio d'oliva e succo di limone una fetta di prosciutto magro, una tazza di yogurt naturale a basso contenuto di zuccheri.

Giorni 3 e 10 come ai primi tempi una

tazza di spinaci bolliti, un pomodoro medio, frutta, una

fetta di prosciutto magro, due uova sode, cinque foglie di lattuga con olio d'oliva e succo di limone

Giorno 4 e 11 caffè con zolletta di zucchero

un uovo sodo, carota grattugiata, tazzina di ricotta / ricotta a basso contenuto di grassi

mezzo bicchiere di composta, un bicchiere di yogurt naturale magro

Giorno 5 e 12 grandi carote grattugiate condite con succo di limone

pesce magro (300 g)

bistecca di manzo al vapore, cinque foglie di lattuga - come prima

Giorno 6 e 13 caffè con una zolletta di zucchero, spezzatino di petto di pollo senza pelle

tostato , cinque foglie di lattuga condite con due uova sode e una carota grande

Giorno 7 Tè senza zucchero, preferibilmente carne magra verde, in umido o al vapore, un frutto

Le fonti disponibili non sono sempre completamente d'accordo sui dettagli del menu. Ad esempio, alcuni consigliano di utilizzare la macedonia al posto della composta , mezzo pollo al posto del petto, l'agnello al posto del pollo o il manzo. Tuttavia, si tratta di modifiche molto minori. In ogni versione, la dieta rimane altamente restrittiva, molto povera di calorie e nutrienti .

Leggings FitUFO

Vantaggi e svantaggi della dieta di Copenaghen

La procedura di perdita di peso ha i suoi pro e contro . Sfortunatamente, di questi ultimi ce ne sono molti, quindi vale la pena considerare se vale la pena accettare una sfida del genere.

I vantaggi della dieta di Copenaghen includono:

  • effetto sbalorditivo;
  • breve durata;
  • la semplicità del menù;
  • menù rigorosamente definito.

Sfortunatamente, la dieta di tredici giorni ha anche i suoi aspetti negativi. Ecco alcuni svantaggi da considerare quando si sceglie la dieta Copenhagen.

la perdita di peso è essenzialmente una perdita di acqua e massa muscolare e solo una piccola perdita di grasso corporeo;

l'effetto yo-yo è molto probabile;

la dieta è fisicamente estenuante , che può portare ad un notevole calo dell'umore;

effetti collaterali comuni includono mal di testa e vertigini, diminuzione della concentrazione e problemi di stomaco.

Un menù specifico può essere un vantaggio in termini di praticità, ma anche uno svantaggio, perché nella forma presentata la dieta è molto povera non solo di calorie, ma anche di vitamine e minerali.

Chi può seguire la dieta Copenhagen?

La dieta Copenhagen è una soluzione solo per le persone sane. Dovrebbe essere usato solo come ultima risorsa, quando devi perdere velocemente qualche chilo, ad esempio prima di un evento importante, ma devi tenere conto del deterioramento delle tue condizioni fisiche e mentali . Prima di iniziare una dieta, vale la pena consultare il medico, ma non aspettarti che raccomandi questa dieta, poiché è semplicemente malsana . Per questo motivo non dovrebbe assolutamente essere utilizzato da persone deboli che combattono malattie, anziani e giovani.


Non deve essere utilizzato nei seguenti casi:

  • diabete
  • osteoporosi
  • problemi di stitichezza
  • malattie renali
  • malattia cardiovascolare
  • facendo un lavoro fisico
  • esercizio regolare
  • gravidanza e allattamento

Sembra che ci siano decisamente più argomenti contro l'uso della dieta Copenhagen che benefici. D'altra parte, non si può negare l' effetto impressionante dell'utilizzo di questo menu di tredici giorni . La dieta Copenhagen non è raccomandata, ma un adulto sano dovrebbe riprendersi rapidamente.

Il colesterolo è essenziale per il corretto funzionamento dell'organismo. Un eccesso di frazioni cattive ( LDL, trigliceridi) è dannoso .

Il colesterolo troppo alto è un importante fattore di rischio per infarto o ictus; i più pericolosi assassini dei polacchi. Si consiglia alle persone con un risultato anomalo di cambiare stile di vita, dieta, esercizio fisico e, in alcuni casi, anche trattamento farmacologico.

Scopri cosa sono i test per il colesterolo e quando farli.

Frullati FitUFO

Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.