Dieta che colpisce l'immunità umana

Dieta che colpisce l'immunità umana

La denutrizione e l'eccesso di cibo indeboliscono il sistema immunitario. È necessario sapere esattamente cosa dovrebbe essere incluso nel menu giornaliero per fornire un supporto ottimale per l' immunità dell'organismo , non solo nella lotta contro gli agenti patogeni, ma anche contro il cancro.

1. Linee di difesa dell'immunità

Oltre ai meccanismi immunitari sistemici, il corpo umano è protetto dalle infezioni da virus, batteri e parassiti anche da linee di difesa più locali e specializzate, quali:

  • Sistema immunitario specifico del tratto gastrointestinale;
  • Sistema immunitario specifico degli arti superiori e inferiori ;
  • vie respiratorie inferiori;
  • sistema urinario.

2. Cellule del sistema immunitario

Le cellule del sistema immunitario hanno una vita piuttosto breve, alcune persone hanno solo 36 ore. Si aggiornano quasi sempre. Pertanto, vale la pena sostenere ogni giorno la loro rigenerazione e condizione, attraverso una dieta regolare, varia ed equilibrata, vitamine .

3. Una corretta alimentazione per rafforzare l'immunità

Energia: È necessario prendersi cura della corretta quantità di energia proveniente dalla dieta quotidiana, in quanto assicura il corretto funzionamento del sistema immunitario in diversi ambiti:

Immunità cellulare;

  • fagociti;
  • secrezione di anticorpi;
  • Sintesi di citochine.

Fitness Social Network

A seconda dell'età, del livello di attività fisica, nonché del peso corporeo e del sesso, è possibile determinare il valore energetico della dieta quotidiana.

Vale la pena aggiungere che l'assunzione di energia target per gli adulti è di 2.000 kcal al giorno, che è una media approssimativa ed è un punto di partenza per determinare uno specifico fabbisogno energetico individuale.

Le principali fonti di energia nella dieta sono carboidrati e grassi. I carboidrati totali dovrebbero rappresentare circa il 45-60% e il 20-35% dai grassi.

Proteine: assicurati di assumere abbastanza proteine ​​di alta qualità nella tua dieta quotidiana. Ciò è particolarmente importante in caso di infiammazione cronica che accompagna una malattia o un'infezione cronica, poiché è associata a una maggiore produzione di proteine ​​che controllano la risposta immunitaria.

Le proteine ​​sono inoltre essenziali per la ricostruzione e la rigenerazione di vari tipi cellulari, non solo immunitari.

La fonte di proteine ​​complete con la migliore digeribilità sono i prodotti alimentari di origine animale.

Il fabbisogno giornaliero di proteine ​​in un adulto sano è di 0,9 g per chilogrammo di peso corporeo ideale, che è in media di 45-81 g per gli uomini e 41-72 g per le donne.

Grassi: i grassi sani vanno consumati ogni giorno, compresi gli acidi grassi polinsaturi omega-3 e omega-6, che non possono essere sintetizzati nel corpo umano e quindi devono essere ottenuti dal cibo.

Gli acidi grassi Omega-3 sono antinfiammatori e migliorano il sistema immunitario.

Fonti di acidi grassi:

  • Pesce di mare oleoso;
  • Alcuni oli vegetali (semi di lino, colza e noci)

Il fabbisogno individuale di grassi si basa sull'età, sul sesso, sul peso corporeo e sull'attività fisica, nonché sullo stato di salute e sulla presenza di malattie specifiche.

Carboidrati e fibre: questi nutrienti dovrebbero essere la principale fonte di energia per il corpo.

Il glucosio nutre la maggior parte delle cellule, mentre vari polisaccaridi, beta-glucani dalla fibra alimentare, supportano il sistema immunitario stimolando lo sviluppo di batteri intestinali buoni che proteggono il corpo dall'invasione di batteri patogeni.

Altre buone fonti di carboidrati e fibre sono:

  • cereali integrali;
  • La verdura;
  • Frutta;
  • legumi;
  • Funghi.

Vitamine: vale la pena rendere la dieta quotidiana varia e colorata in modo da fornire all'organismo tutte le vitamine necessarie.

Le vitamine più importanti sono:

  • Carotenoidi;
  • Vitamine C, D ed E che combattono i radicali liberi dell'ossigeno e supportano il sistema immunitario in vari modi.

Si consiglia di seguire una dieta equilibrata con abbondanza di frutta e verdura e anche periodicamente reintegrare la carenza di vitamina D solo nel periodo autunno-inverno.

Minerali: dovresti fornire al corpo tutti i minerali necessari.

Zinco e selenio sono i più importanti per il corretto funzionamento del sistema immunitario.

Borsone da palestra

Fonti di zinco:

  • cereali integrali;
  • Pescare;
  • Carne;
  • Il formaggio;
  • Noccioline;
  • fagioli;
  • Cacao;
  • Zenzero.
  • Fonti di selenio:
  • pesce;
  • fagioli;
  • Latticini;
  • Aglio.

Probiotici e prebiotici: consumare regolarmente cibi naturali contenenti batteri intestinali benefici, nonché cibi contenenti fibre e altri nutrienti che forniscono un terreno fertile per questi batteri.

I batteri intestinali buoni rafforzano il sistema immunitario producendo acidi grassi a catena corta che aiutano la digestione e l'assorbimento di grassi e vitamine e formando un biofilm sulla superficie della mucosa intestinale che limita l'attività dei batteri putrefattivi.

Le fonti di probiotici sono alimenti fermentati naturali e le fonti di prebiotici sono alimenti a base vegetale.

Supercibi: includi anche un certo numero di cibi o spezie selezionati nella tua dieta noti per i loro benefici per la salute:

  • zenzero;
  • Semi di zucca;
  • Curcuma;
  • Tesoro; Tè
  • verde ; Chokeberry; rosa canina; Aglio; Cacao.

Questi prodotti sono una fonte di molte vitamine, minerali e sostanze biologicamente attive che supportano o stimolano il sistema immunitario.

Alimenti altamente trasformati: Limita l'assunzione di alimenti altamente trasformati:

  • Ad alto contenuto di zucchero;
  • Ad alto contenuto di sale;
  • Ad alto contenuto di grassi saturi e grassi trans;
  • Basso contenuto di vitamine;
  • Basso contenuto di minerali;
  • Basso contenuto di fibre alimentari;
  • Basso contenuto di acqua.

Stimolanti: vale la pena ridurre o eliminare completamente il consumo di stimolanti.

L'alcol penetra rapidamente nel sistema sanguigno e linfatico, dove uccide le cellule del sistema immunitario. Inoltre, i metaboliti dell'alcol distruggono la microflora intestinale benefica.

Le tossine del fumo di tabacco distruggono le mucose dell'apparato respiratorio, che sono una delle prime linee di difesa contro i germi.

Gli standard nutrizionali estremamente dettagliati precedentemente citati, oltre a diversi principi più generali di una sana alimentazione , possono aiutare nella corretta compilazione della dieta quotidiana .

Il buon funzionamento del sistema immunitario è supportato anche da una regolare attività fisica, da un sonno sufficiente e dalla capacità di far fronte allo stress.

Inoltre, molto dipende dalla salute generale e da fattori genetici. Inoltre, dovrebbe essere compiuto ogni sforzo per garantire che il corpo mantenga un elevato livello di immunità, che non solo riduce la suscettibilità alle malattie infettive, ma riduce anche il rischio di cancro.

Frullati FitUFO

Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.