Cosa bere a dieta

Cosa bere a dieta?

Un'adeguata idratazione è un fattore chiave non solo durante la dieta, ma per tutta la vita. L'acqua è essenziale per il corretto funzionamento del corpo. Beh, è ​​solo acqua? Cos'altro puoi bere per non rovinare l'effetto?

1. Corpo e idratazione

L'acqua è essenziale per tutti i processi nel corpo. Si trova nelle cellule cerebrali, nei muscoli, nel sangue e in tutti gli organi. Necessario per fornire nutrienti alle cellule e rimuovere le tossine dal corpo. Attiva anche l'azione degli enzimi digestivi, accelera il metabolismo - l'acqua ha migliaia di funzioni nel corpo. A causa del livello appropriato di liquido nel corpo, una persona è in grado di resistere alle alte temperature e durante le gelate l'acqua aiuta a riscaldarsi.

T shirt FitUFO

La disidratazione si fa sentire molto rapidamente. Mal di testa, irritabilità, affaticamento e scarsa tolleranza allo stress sono spesso il risultato di una mancanza di liquidi durante il giorno. Una persona perde 2 litri di acqua al giorno, quindi è importante fornirla costantemente al corpo. È meglio bere regolarmente durante il giorno piuttosto che berne un bicchiere in un sorso.

2. I benefici dell'acqua

Naturalmente, il miglior liquido sarebbe l'acqua. Minerale o da una fonte, fornirà non solo idratazione, ma anche minerali essenziali. Tale acqua può fornire magnesio, potassio, calcio e iodio. Bevi circa 1,5 litri di acqua al giorno, a seconda delle tue esigenze. Grazie a ciò, il metabolismo funzionerà allo stesso ritmo, ti libererai delle tossine e della ritenzione idrica nel corpo. È meglio usare acqua non gassata: i gas possono causare flatulenza e aumentare l'appetito. Non lasciarti ingannare dalle pubblicità dei produttori e dalle loro acque aromatizzate. Queste sono calorie inutili che aggiungi alla tua dieta. Tale acqua può essere facilmente preparata a casa. L'aggiunta di limone, cetriolo, lampone, menta o fragola ti permetterà di creare un'acqua aromatizzata sana e deliziosa senza l'aggiunta di dolcificanti.

I liquidi che vengono consumati durante il giorno non dovrebbero essere solo in forma pura. Anche l'acqua contenuta negli alimenti è importante per l'equilibrio quotidiano. Fragole, anguria, cetriolo, lattuga e ananas contengono oltre il 90% di acqua. Inoltre, forniscono vitamine e minerali. Tali prodotti sono particolarmente buoni in estate e sono un'alternativa a un bicchiere d'acqua. Altre opzioni includono zuppe e yogurt, kefir e latticello e persino latte. Anche qui l'organismo viene fornito di liquidi e, inoltre, di importanti nutrienti.

3. Zuppe

Le zuppe possono essere un'ottima soluzione in inverno quando non si vuole sempre bere acqua. La zuppa ha un effetto riscaldante e fornisce anche una porzione di verdure che spesso mancano in inverno. I latticini sono probiotici benefici, quindi anche l'intestino trarrà beneficio dall'idratazione. Scegli latticini aromatizzati al naturale e controlla gli ingredienti: gli yogurt aromatizzati o il latticello sono spesso molto ricchi di zuccheri. Puoi combinare kefir o latticello con fragole e lamponi per uno spuntino idratante e salutare ricco di vitamine e probiotici.

Leggings FitUFO

4. Succhi sani

Un'altra alternativa all'acqua sono i succhi sani. Puoi farli a casa o acquistarli in negozio. L'acquisto di uno spremiagrumi sarebbe un'ottima idea se sei a dieta. Un bicchiere di tale succo è una dose necessaria di liquido, ma anche una bomba vitaminica. I succhi possono essere di frutta, verdura o frutta e verdura. Puoi aggiungere molte verdure che non ti piacciono nel cibo, come spinaci o barbabietole. Pensa al succo come a un'insalata che cola. Puoi coprire il gusto delle verdure con la frutta: mele, arance, kiwi o melograni.

Un bicchiere di questo succo può fornire al corpo una dose giornaliera di molte vitamine.. I succhi possono essere trovati anche nel negozio, ma fai attenzione alla composizione e alla data di scadenza. Tale succo dovrebbe consistere solo di ingredienti naturali. Può contenere semi di chia, semi di lino o spezie, ma fai attenzione a conservanti e coloranti artificiali. I succhi dovrebbero avere una breve durata, quindi puoi essere sicuro che sono naturali.

5. Dieta non significa rinunciare al caffè

Stare a dieta non significa necessariamente rinunciare a tutte le tue abitudini preferite. Così come c'è spazio per dolci salutari, puoi permetterti una tazza di caffè al mattino. Le opinioni dei medici qui sono divise, ma una tazza di caffè senza zucchero non farà male e potrebbe persino aiutare. La caffeina nel caffè accelera il metabolismo, quindi può essere un alleato della dieta. Scegli il caffè fatto in casa o il semplice caffè nero, puoi aggiungere il latte. Il famoso caffè disponibile nelle caffetterie può contenere fino a 300-400 calorie e non dovrebbe assolutamente essere consumato durante una dieta.

Non è necessario rinunciare al caffè, ma ricorda che ha un effetto disidratante. Dopo averlo bevuto, bevi un bicchiere d'acqua o succo di verdura per idratare il tuo corpo e fornire minerali essenziali.

Cappelli FitUFO

6. Tè dimagranti

Molte erbe possono aiutarti a perdere peso. Tuttavia, non innamorarti di tè magici dimagranti che promettono di perdere qualche chilo in un mese. Spesso hanno un effetto disidratante o lassativo, che può davvero dare risultati, ma non certo quelli desiderati. È consentita solo la tisana naturale , composta da foglie di piante. Dovresti anche essere consapevole che il tè da solo non avrà alcun effetto. Può solo supportare una dieta sana ed esercizio fisico.

Naturalmente, il principale successo nella dieta sarà il tè verde. I suoi meriti furono apprezzati dai cinesi molte migliaia di anni fa. Ora questa bevanda è consigliata a tutte le persone a dieta. Secondo la ricerca, 2-3 tazze di vero tè sfuso possono accelerare il metabolismo, bruciare i grassi e rallentare la digestione. Gli antiossidanti del tè combattono anche i radicali liberi e rallentano il processo di invecchiamento. Il tè verde contiene anche caffeina, quindi ha un effetto stimolante.

Le erbe ordinarie ti aiuteranno anche a perdere peso. La famosa ortica ha molti usi medicinali. È una fonte di vitamine C, B, potassio, silicio e ferro. Ha proprietà depurative che favoriscono la perdita di peso e accelerano il metabolismo. Ha un effetto diuretico, rimuovendo l'acqua in eccesso dal corpo.

Un'altra erba ben nota è la menta. Può ridurre il desiderio di zucchero dopo cena poiché ha un effetto di soppressione dell'appetito. La menta piperita supporta anche la digestione, quindi aiuta a liberarsi della pesantezza dopo aver mangiato.

Altri tè che ti aiuteranno a perdere peso sono finocchio, camomilla, tè rosso, tè bianco, rooibos e tè oolong.


7. Liquidi da evitare

Non tutti i liquidi sono idratanti e non tutti sono consigliati durante la dieta. A parte il caffè, l'acqua aromatizzata e i succhi zuccherati sopra menzionati, ovviamente non è consigliabile consumare alcolici. Oltre alle calorie contenute nell'alcol stesso, ci sono anche calorie nelle bevande che vengono aggiunte ad esso. Una persona perde la sanità mentale dopo l'alcol, che di solito è associato al consumo di snack malsani che possono tornare all'inizio del percorso dietetico. L'alcol ha anche un effetto disidratante e previene l'eliminazione delle tossine dal corpo.

L'alcol viene spesso aggiunto alle bevande gassate, il secondo tipo di liquido da evitare. Sono ricchi di zuccheri, non hanno valore nutritivo e possono causare cancro e diabete. Inoltre, fanno male ai denti. Anche gli ingegneri elettrici appartengono a questa categoria.

L'idratazione è una questione molto importante che a volte viene sottovalutata. Per ogni bicchiere d'acqua, succo o infuso che bevi, il tuo peso, la tua salute, il tuo sistema digestivo e tutto il tuo corpo ti ringrazieranno. Scegli la bevanda che funziona meglio, usa diverse opzioni, ma ricorda che, come per tutto, l'idratazione può essere eccessiva. Bere 3 o 4 litri di liquidi non porterà a una più rapida perdita di peso. Ciò porterà a continui viaggi in bagno e al risciacquo dei minerali dal corpo.

Ricette Frullatti FitUFO

Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.